“La riabilitazione di RTM: rieducazione motoria e addestramento all’uso della protesi.”

“La riabilitazione di RTM: rieducazione motoria e addestramento all’uso della protesi.”

In stretta collaborazione con il tecnico ortopedico che realizza la protesi, il fisioterapista guida l’amputato, fin dalla prima visita presso RTM Ortopedia Personalizzata, verso la riacquisizione della propria autonomia motoria, all’interno di un percorso individuale nel quale le esigenze personali e gli interessi dell’assistito vengono condivisi e posti al centro dell’attenzione.

 

Questo percorso prevede contemporaneamente cicli di fisioterapia preparatoria e di addestramento all’uso della protesi, con:

  • bendaggio elastocompressivo
  • terapia manuale
  • terapia fisica antalgica
  • rieducazione motoria
  • rinforzo muscolare
  • rieducazione propriocettiva e recupero dell’equilibrio statico e dinamico
  • rieducazione alla deambulazione
  • prove di destrezza e simulazione delle attività quotidiane
  • esercitazioni alle attività complesse e simulazione di ostacoli

 

Il trattamento di addestramento all’uso della protesi (che varia a seconda del livello di amputazione, delle condizioni fisiche e del tipo di protesi applicato), comprende:

  • tecnica per calzare e sfilare la protesi
  • esercizi alle parallele per il recupero dell’equilibrio
  • esercizi per imparare a sedersi e rialzarsi
  • simulazione delle fasi del passo alle parallele
  • esercizi di deambulazione con punti fissi e mobili
  • tecnica per salire e scendere le scale
  • tecnica per cadere e rialzarsi
  • prova di deambulazione su percorsi esterni